Il canto delle pietre, di Luca Brunelli Felicetti

€19.00

Utilizza il CODICE "AcquistoSito" al momento del pagamento per usufruire del 5% di SCONTO!

ISBN: 9788890323867
Data pubblicazione: ottobre 2010
Pagine: 340
Disponibile anche in ebook

Dice il Talmud: “In quattro, tra i dottori, tentarono di entrare nel Giardino per contemplarne le meraviglie, ma solo rabbi Aqiva non ebbe conseguenze negative. Perché Ben Azzai a un certo punto morì, Ben Zoma impazzì ed Elijha Ben Avujja diventò eretico”.

Il Giardino è dove le pietre cantano. 

E nell’inevitabile ubbidienza al proprio destino e nel necessario ossequio alle sue leggi immutabili, chi vi entrerà conoscerà la pazzia, la morte, il tradimento della propria fede e, in un solo, unico caso, la salvezza. 

Marcus Stein è il primo a giungervi. E disincanta le pietre. Ma questo non basterà. 

Eppure, i grifoni dai lunghi becchi, le sirene danzanti, gli uccelli barbuti e le altre meraviglie presenti avrebbero cantato per tutti. 

Per Padre Reginald, diviso tra la terra e il cielo, o per Don Daniele, sedotto dalle spire oscure di un Male più grande di lui. Ciascuno non potrà impedire che quello che deve essere sia. Solo il pastore Giovanni Squitieri, lontano, seduto in poltrona aspettando la cena, comprende: “La Verità vi farà liberi.”

Il Canto delle Pietre affonda le proprie radici in una teoria musicale suggestiva e ci ricorda che ogni cultura annovera tra i propri miti di fondazione del mondo quello secondo il quale in origine ci sia stata la Parola, il suono creatore, divenuto materia

Un romanzo che va ben oltre l’atmosfera misteriosa in cui si muovono i propri personaggi e che ci parla di un drammaticamente perduto legame tra uomo e Dio.


lucabrunellifelicettijpg
Luca Brunelli Felicetti

Luca Brunelli Felicetti nasce in Umbria nel 1963.
E’ musicista e didatta di musica.
E’ Direttore dell’ensemble di musica antica Anima Mundi Consort e Direttore della Scuola di Musica G. Bonamici di Pisa.
Con Anima Mundi Consort ha pubblicato la prima edizione integrale delle Danze Strumentali Medievali Italiane (Choc du Monde de la Musique).
Ha registrato per Tactus, WDR, Opus 111, Virgin Veritas e per Amadeus. Ha collaborato con prestigiosi esecutori e direttori nel campo della musica antica (A. Curtis, E. L. King), e frequentato spesso altri territori musicali, suonando in formazioni di musica moderna e folclorica di varie parti del mondo.



La storia dietro le pagine...
...scopri di più su questo libro...

Approfondimenti

Gli eventi storici, le suggestioni di un'epoca legate a questo titolo...

Recensioni e rassegna stampa

Cosa dicono di questo titolo
i giornali e i lettori che lo hanno già incontrato...

Presentazioni ed eventi

Gli appuntamenti coi lettori e le iniziative
di cui questo titolo è stato protagonista...