Pietro Testa

Pietro Testa è nato a Napoli nel 1943 ed è laureato in Architettura.
Per oltre trent’anni ha insegnato nei licei artistici.
Tra gli anni ’80 e ‘90 ha partecipato a dieci missioni con la Cooperazione Tecnica per i Paesi in Via di Sviluppo nella scuola cantiere dei dervisci Mewlewi al Cairo.
 Nel 1991 è stato presente in una missione archeologica in Egitto, a Medinet Madi, con la professoressa Edda Bresciani.
Ha pubblicato numerosi volumi e articoli su vari temi di egittologia


La scrittura è la cosa più bella che mi abbia accompagnato nella vita, specialmente quando si è trattato di ricercare nella antica cultura egiziana
(...)Lo studio e la traduzione dei testi geroglifici sono stati, sono e saranno sempre una meravigliosa avventura che fa rivivere a distanza di millenni il pensiero di un antico popolo.
"
 

La giustizia e la saggezza nell'Antico Egitto

In questo video il prof. Testa ci racconta i suoi due titoli per Edizioni Saecula, evidenziando come in tanti secoli, l'essere umano non sia cambiato poi molto, a riguardo: reati e pene, massime di saggezza, ambizioni e debolezze.

La giustizia nell'Antico Egitto

Come era vissuta, amministrata e praticata la giustizia nell’Antico Egitto?
Il volume offre al lettore una ampia panoramica del complesso mondo giuridico egizio, con le sfumature che lo hanno caratterizzato nei diversi momenti della sua Storia, attraverso numerosi esempi di contratti, testamenti, atti di processi, decreti reali, trattati di pace…


La saggezza nell'Antico Egitto

Una letteratura che si compone di massime di vita quotidiana, scritti che indagano le sfumature più intime e recondite dell’essenza umana, secondo principi di pazienza, bontà, pietà, giustizia, etica professionale, ma anche fermezza e autorità.